Area Lavoro

AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE

L’attività  di consulenza copre le seguenti  aree tematiche:

  • tenuta del libro unico e dei documenti obbligatori;
  • apertura delle posizioni assicurative e previdenziali;
  • comunicazioni agli Enti preposti;
  • iscrizione agli Enti previdenziali complementari e agli Enti assistenziali;
  • avviamento al lavoro dei disabili;
  • tutela della privacy dei dati sensibili del lavoratore;
  • elaborazione degli stipendi;
  • elaborazione dei compensi dei lavoratori parasubordinati e autonomi;
  • invii telematici per adempimenti periodici (es. UNIMENS, CASSA EDILE,CIG,F24, ravvedimenti);
  • invii telematici per adempimenti  annuali (denuncia invalidi, autoliquidazione INAIL, CUD , Mod.770).

GESTIONE DELLE VERTENZE INDIVIDUALI E COLLETTIVE

L’attività  di consulenza copre le seguenti aree tematiche:

  • procedure di conciliazione presso la Direzione provinciale del Lavoro, le Associazioni di categoria o sindacali, il Tribunale Civile – Sezione Lavoro;
  • gestione delle procedure di conciliazione con le OoSs;
  • clausole di interpretazione autentica della contrattazione collettiva;

 

ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO

L’attività di consulenza e assistenza si rivolge, a titolo esemplificativo, alle seguenti aree tematiche:

  • analisi e definizione di: organigramma aziendale, posizioni del personale;
  • affitto, cessione  e  operazioni societarie con interessamento di rami d’azienda;
  • distacchi e trasferimenti  di personale;


Area Legale

CONSULENZA LEGALE IN MATERIA DI DIRITTO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE

L’attività di consulenza copre le seguenti aree tematiche:

  • normativa in materia di agevolazioni all’occupazione;
  • gestione del collocamento obbligatorio (es. convenzioni, periodi di prova, licenziamento);
  • opportunità in materia di flessibilità  contrattuale;
  • predisposizione di contratti e di incarichi di lavoro;
  • gestione completa del contratto di lavoro (es. congedi, trasferimenti, distacchi, aspettative non retribuite, ecc);
  • gestione di procedimenti disciplinari;
  • gestione di procedure di licenziamento individuale, plurimo e collettivo;
  • gestione di procedure di accesso agli armonizzatori sociali (es. CIGO, CIGS, mobilità);
  • risoluzione di problematiche previdenziali di base e complementari;
  • assunzione di lavoratori pensionati (es. agevolazioni normative, cumulo redditi);
  • gestione di lavoratori migranti e delle problematiche in materia di diritto comunitario del lavoro e previdenziale.